Alessandra e i cavalli

-Ciao maestra- le ha detto Sofia.
– Niente maestra, io sono Alessandra. Senza moine, in modo asciutto, ha condotto la bimba nella stalla, le ha dato in mano una spazzola da passare sul dorso del pony, poi le ha insegnato a sellarlo e l’ha condotta in un recinto dove in poco tempo ha fatto familiarizzare la bestia e la bambina.
Alessandra è una giovane donna che ha trasformato la sua passione in lavoro. Da 25 anni frequenta lo stesso maneggio che considera un po’ la sua casa. Studia per diventare infermiera ma allo studio affianca il lavoro . I bambini che segue imparano ad andare a cavallo ma, soprattutto, ad averne cura e a rispettarlo. Nel maneggio Vallenoce di Pereto, accanto a stalloni ci sono piccoli pony. Il cavallo più vecchio, Dan, é il più amato dai piccoli che entrano per la prima volta in un maneggio . Tonino, il proprietario, li prende in braccio e una volta messi sulla groppa dell’animale essi non vogliono più scendere, allora Alessandra inizia ad allenarli partendo dalla cura e dal rispetto per l’animale.

Alessandra è anche e soprattutto un’atleta, appassionata dello sport che pratica.

Alessandra:

Le foto che seguono sono gare di salto ostacoli. Però faccio anche completo, è un’altra disciplina che comprende tutte e tre le specialità: dressage, salto ostacoli e cross.

Uno dei momenti più salienti della mia vita con i cavalli è stato portare questo bimbo a cavallo insieme a me…è stata un’esperienza molto profonda, qui sono in una foto dove ho oscurato il viso del bambino ma non la gioia che traspare dai miei occhi:

Per ora andare a cavallo e dare lezioni mi bastano, ma vorrei dedicarmi anche all’ippoterapia per la quale ci sono corsi specifici che non ho avuto modo di frequentare..sono molto impegnativi..forse quando avrò finito infermieristica ci farò un pensierino!

Mi piace inoltre lavorare con il legno..ho preso il titolo come disegnatore di percorsi per il cross..ci sono pochissime donne che lo fanno..probabilmente sono l’unica donna in Italia.

View this post on Instagram

Alessandra,Pereto

A post shared by donneconlozaino (@donneconlozaino) on

Spero che Alessandra ci possa raccontare presto cosa significhi per una donna affrontare la sfida di andare a cavallo e in cosa consista il disegnare percorsi, per ora ci accontentiamo di ammirarla quando è all’opera, su un cavallo o con un bambino che pende letteralmente dalle sue labbra per cominciare uno splendido rapporto con un essere vivente.

R.

Una opinione su "Alessandra e i cavalli"

  1. Complimenti ad Alessandra,per il suo percorso di studi,e per la sua sensibilità ad insegnare ad andare a cavallo,ma rispettando anche l’ animale!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: