Uno spritz di poesia 

 Teglio Veneto è il paese dove vive Teonilla, una donna con lo zaino conosciuta dalle nostre lettrici per gli originali articoli scritti durante il periodo di confinamento. Il paese è piccolino e lo si gira a piedi in poco tempo. La prima tappa d’obbligo è stata nel bar del paese dove volevamo gustare un vero spritz.Continua a leggere “Uno spritz di poesia “

25 novembre: Zahia e le altre

Oggi, 25 novembre, è la giornata internazionale contro la violenza sulle donne, istituita nel 1999 in ricordo delle tre sorelle Mirabal, assassinate il 25 novembre del 1960 nella Repubblica Dominicana. Esse si stavano recando a trovare i loro mariti, prigionieri politici durante la dittatura di Rafael Leónidas Trujillo. Furono catturate, uccise e i  loro corpi  vennero buttati inContinua a leggere “25 novembre: Zahia e le altre”

Vivere al bivio

Débee C., São Paulo, Ariccia (RM) Nel coro “Aquarela do Brasil” di Roma Débee si distingueva: bella, bruna, giovane e stravagante. Indossava abiti particolari, fasce per capelli originali, orecchini unici. La sua voce dolce contrastava con il trucco aggressivo che sfoggiava: una marcata linea di eye-liner come quella usata in quegli anni da Amy Winehouse.Continua a leggere Vivere al bivio

La bontà paga sempre…o no?

In questi giorni mi sono scontrata con problemi finora lontani dal mio mondo, inerenti esposti, querele, minacce di azioni legali per questioni infime che temo possano mutare la mia fiducia nel prossimo. La ferita è ancora aperta, pertanto non riesco ancora a parlarne ma mi ritrovo a scavare nei ricordi per ritrovare le stesse sensazioniContinua a leggere “La bontà paga sempre…o no?”

Una risata ci solleverà

Valentina Amurri, Roma, Londra, Umbria Secondo un abusato luogo comune, le donne non hanno senso dell’umorismo e non sanno ridere né, tantomeno, far ridere. Certo, ci sono formidabili donne attrici comiche del calibro di Monica Vitti e Franca Valeri, ma sono considerate delle eccezioni, senza parlare delle autrici che, secondo un pregiudizio, possono essere sempreContinua a leggere “Una risata ci solleverà”

La forza della fragilità

Donatella, Roma, Rovigno Donatella è quella che a Roma verrebbe definita una vera “scheggia”: sfreccia sulla sua utilitaria per le vie della città dividendosi tra l’università, dove insegna, la sede della Casa del Ricordo, di cui è responsabile, le varie località dove tiene corsi e conferenze di Storia e Letteratura per poi infilare scarpe conContinua a leggere “La forza della fragilità”

Partenze

Nella sezione ‘donne’ del nostro blog abbiamo presentato Anna Picardi. https://donneconlozaino.org/2022/10/20/vado-conosco-e-torno/ Pubblichiamo oggi nella sezione “Letture” un suo racconto che ci parla di Accettura, suo paese natale, del passato, delle tradizioni, dei ricordi, delle feste, dell’incontro/scontro di mondi diversi, dell’adattamento ad una società diversa, quella tedesca, della forza delle donne. Partenze Non sono una madreContinua a leggere “Partenze”

Dal villaggio al Village

Anna D, Rotondi (AV), Londra, Valtellina, New York Anna è nata a Rotondi, un piccolo centro in provincia di Avellino. Si è iscritta all’università nel ’69, in piena contestazione. Aveva scelto l’Orientale di Napoli, voleva studiare Lingue per avere l’opportunità di viaggiare. Durante la prima visita all’università, aggirandosi per l’atrio e le aule, vide cheContinua a leggere “Dal villaggio al Village”