La costa dei Trabucchi

Riceviamo questo articolo da Stefania, in esplorazione in una bella costa abruzzese:

Dopo molti anni ho rivisto la costa dei Trabucchi. Non avrei mai pensato di entusiasmarmi per luoghi già visti in passato. Prima di tutto non ero mai andata con un’amica cara, senza mariti, a fare un viaggio anche breve. Lei è un’autista provetta, pronta a fermarsi con l’auto in ogni momento per scattare foto bellissime.
L’entusiasmo di entrambe è stato immenso; lei non aveva mai visto quei luoghi, io sì.

La costa, che va da Ortona a mare a Vasto marina si chiama “Costa dei Trabucchi”. Cosa sono i Trabucchi? Sono antiche strutture di legno, che stanno presso le spiagge, ma in mezzo al mare. Avevano ognuno una grande rete verticale da trazione e servivano ai pescatori per pescare. In passato erano in uso lungo le coste delle Marche e dell’Abruzzo.


Oggi alcuni sono stati ristrutturati per diventare ristorantini nel mare; vi si accede con un pontile di legno per mangiare pesce fresco. Si deve però prenotare in anticipo per trovare posto. Ad ognuno sono stati dati nomi simpatici: Il Turchino,Il Cavalluccio, ecc…
La cosa stupenda è stata trovare quella costa da Ortona a mare con il suo Lido riccio, Fossacesia, fino a Vasto marina, migliorata in tutti gli aspetti! Il mare turchino è bandiera blu dal 2014!
Infine si deve dire che i luoghi sopradescritti si possono visitare tutto l’anno, perché hanno un microclima mite e ventilato.

Stefania D’Antonio

Author: Patrizia D'Antonio

Blogger, writer, teacher, traveller...what more? I love to meet and share with people. In my spare time I like reading, swimmming, cycling, listening and playing music . I was born in Rome but I live in Paris  

Rispondi