Quando la rabbia si fa canto

La nostra amica poetessa e scrittrice Grazia Fresu, come tutte noi sgomenta e arrabbiata per gli avvenimenti in Afghanistan, ci invia due poesie composte in seguito alla presa del potere dei talibani a Kaboul e alla violenza e instaurazione di un potere maschilista e violento contro le donne. La rabbia si fa canto, un canto arrabbiato, denso e essenziale che tutto dice sulla condizione femminile sotto questo regime. Oggi ne pubblichiamo una.

IL CANTO DEL TALIBANO

Copriti donna,

la tua bellezza è un insulto dell’universo

pericolosa trappola per i sensi

proprietà che non va mostrata,

il corpo non ti appartiene

né  pelle né capelli né seno né vagina,

il mio Dio potente

me li assegnò come premio

d’essere maschio e guerriero.

Non leggere donna, non studiare,

la scrittura la nostra saggezza

non può essere condivisa con te

creata per servirci,

solo parla la lingua del tempio

dove inginocchiata pregherai per noi,

non ti serve la poesia, l’arte, la musica,

dovresti essere muta, non provare

desideri né piacere, solo devi essere

forma condiscendente e silenziosa nel letto

e madre ubbidiente per i nostril figli.

Stiamo tornando per toglierti

quello che hai creduto possibile,

la primavera in cui hai camminato

leggera e ardita per le nostre strade

tingendo le tue labbra di rosso

mostrando le tue gambe svelte e il tuo sorriso

riempiendo le piazze, le università, i teatri

come se fossi tu la bandiera sventolante

del nostro paese afgano,

stiamo tornando per sconfiggere

in te ogni libertà

per toglierti la speranza d’essere

creatura come noi sotto il cielo.

Grazia Fresu

Photo by cottonbro on Pexels.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: