Cosa faccio

Ho sempre viaggiato, in aereo, treno, macchina, nave. Ho dormito in case di amici e case in affitto, alberghi a 5 stelle o bettole come stalle, camper, roulotte o tende canadesi. L’unica costante nei miei viaggi, specialmente negli ultimi anni, era la programmazione dei miei spostamenti, fossero tramite web o telefonando per fissare delle date. Mio compagno di avventura è sempre stato un trolley, di 20 chili nei viaggi intercontinentali, di 10 nei low cost europei. Adesso voglio camminare, semplicemente camminare, un passo dopo l’altro, perciò è giunta l’ora di passare ad uno zaino, non quello militare dei miei 20 anni, ma uno tecnico, con tante tasche dove riporre documenti, oggetti, ma soprattutto sogni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: