Letture di… Schegge

Un estratto della raccolta di racconti del nostro amico Cesare Capitani, attore e scrittore di doppia lingua e cultura, letto da Erminia Fratti. Il volume è disponibile in italiano e francese. Dopo il video la breve presentazione del libro che avevamo già pubblicato. Buon ascolto e buona lettura! P. https://donneconlozaino.org/2020/07/25/e-lei-ballava-da-schegge-di-cesare-capitani/

Qualcuno crede di sapere

Riceviamo dalla nostra amica e poetessa Grazia una sua poesia composta in questi giorni drammatici in cui il mondo è travolto da una seconda ondata pandemica e le vite di miliardi di persone nei vari continenti sono stravolte mentre molti lottano per la sopravvivenza dal virus o dalla povertà. Come molti di noi, Grazia pensaContinua a leggere “Qualcuno crede di sapere”

Pane, libri e fantasia

Prendete quattro amiche che amano i libri, mettetele insieme ed il risultato può essere Bookstorie, un’accogliente e stimolante libreria nella zona di Monte Sacro, vicino al Ponte Nomentano. Carla, Chiara, Francesca e Ornella sono le quattro giovani donne che hanno coltivato e realizzato il sogno di lavorare insieme in una libreria propria e indipendente. DopoContinua a leggere “Pane, libri e fantasia”

Consigli di lettura 2

Dai Librofagi riceviamo il resoconto dell’ultima riunione del loro gruppo con i consigli di lettura che proponiamo alle donneconlozaino: ATTO I, STAGIONE III Era la serata del 3 ottobre 2020 … 1) “La città degli incontri proibiti” (“Gli dei del tango” in originale) , Carolina De Robertis, Garzanti, 2016 La storia di Leda, una giovanissimaContinua a leggere “Consigli di lettura 2”

Interno notte

In questo periodo in cui ci ritroviamo a fronteggiare una nuova ondata di propagazione del virus, pubblichiamo la poesia di Simona Polvani, scritta alla fine del lockdown lo scorso maggio e che “testimonia il suo stato del corpo e non solo dello spirito”. Simona vive a Parigi insieme a molte nostre amiche, amici, familiari; conContinua a leggere “Interno notte”

Mafalda orfana

Le donneconlozaino amano profondamente Mafalda, la bambina di 52 anni che sa raccontare il mondo dal suo sguardo limpido e sarcastico. Piangiamo dunque la morte di Quino, grande artista, creatore di questa fantastica piccola ribelle…. Ce lo racconta Grazia nel suo articolo pubblicato su cinquecolonne e che ha accettato di condividere nel nostro blog: https://www.cinquecolonne.it/mafalda-una-bambina-di-52-anni.html?amp

Pour Myriam

Comment une vie à la fleur de l’âge, peut-elle finir pour un acte cruel et injustifiable: des hommes qui tuent d’autres hommes (et femmes!). Myriam, victime d’un acte de bestialité, tuée brutalement avec ses collègues lors d’une excursion pour voir les girafes sauvées des mains de braconniers par des collègues d’autres ONG. Une jeune femme,Continua a leggere “Pour Myriam”

Come un respiro (Ferzan Ozpetek)

Dalla nostra lettrice Stefania riceviamo un suggerimento di lettura. Ecco la sua recensione: “Il libro, scritto da Ferzan Ozpetek, si legge tutto d’un fiato,come una coppa di champagne con dentro pero’ del sale. Titolo :, “Come un respiro”. È la storia di due sorelle, Adele ed Elsa, cresciute a Viterbo come gemelle, sempre unite. SiContinua a leggere “Come un respiro (Ferzan Ozpetek)”

Circe (Madeline Miller)

Chi dice Ulisse dice viaggio. L’eroe omerico incarna i valori che hanno formato la cultura occidentale moderna: la curiosità ed il coraggio, il gusto dell’avventura e della sfida, la voglia di essere l’artefice del proprio destino e  il desiderio di superare i propri limiti. Attraverso l’astuzia, l’intelligenza e l’intraprendenza, Ulisse rappresenta il personaggio mitologico cheContinua a leggere “Circe (Madeline Miller)”

Il mormorare della vita

Pubblichiamo una poesia di Grazia Fresu gia pubblicato in Setteversi ed il suo commento rilasciato nell’intervista apparsa su culturalfemminile.com di Barbara Gabriella Renzi: Il mormorare della vita Mi accompagna il silenziodove riposa l”animami attende un varco di violini e roseuna panchina di porfido rosso accanto al marefigure leggere si cercano le mani e danzano in cerchiosento il respiroContinua a leggere “Il mormorare della vita”