Ladispoli si anima

Teresa ci invia la foto di un’opera d’arte popolare del periodo Covid: la scultura è scavata nel tronco di un albero caduto nei giardini di Ladispoli. L’interpretazione è soggettiva…potrebbe essere una coppia dove la donna è rannicchiata vicino all ‘uomo, oppure due uomini, uno accovacciato accanto all’ altro. Non c’e’ alcuna intestazione…perciò si è liberiContinua a leggere “Ladispoli si anima”

Calati juncu che passa la china

Marisa Calati juncu che passa la china ( proverbio siciliano:piegati, giunco, che passa la piena) Venezia, 27 febbraio – 10 maggio 2020 Il Coronavirus è a casa nostra da appena una settimana, e sembra già un’eternità. C’è una gran confusione, perché “forse abbiamo fatto bene, forse abbiamo fatto male, forse gli altri paesi europei nonContinua a leggere “Calati juncu che passa la china”

Ana Maria Valdivieso

Santiago del Cile Ana Maria è stata una delle mie prime amiche in Cile. Appassionata dell’Italia e dei viaggi, mi ha fatto scoprire ed amare l’isola di Chiloè, i vulcani del sud del Cile, la regione dei grandi laghi…il ceviche, preparato meravigliosamente da lei anche se detesta il pesce e il pastel de jaibas. ChiloèContinua a leggere “Ana Maria Valdivieso”