La prima volta non si dimentica

Padova

No, non mi riferisco a quella prima volta, ma alla prima guarigione, quella che ci ha dato motivi per sperare e continuare a combattere.

In questa foto non si riconosce nessuno e non trapelano emozioni, ma vi posso dire, io  che c’ero, che il bagliore degli occhi, dal doppio filtro delle protezioni oculari, ci diceva: “ce l’abbiamo fatta…finora!” Non gridiamo vittoria, la strada è lunga, ma siamo attrezzati  per il futuro, sappiamo di essere forti… noi e voi se saprete difenderci/difendervi.

Silvia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: