Gladys

Se io avessi bisogno di una testimonianza in mio favore so che Gladys lo farebbe affermando per me il vero o il falso senza chiedere nulla. Credo nel suo appoggio incondizionato. Anche lei ha vissuto sospesa tra due emisferi, è nata a Caracas, si è trasferita a Roma, ha girato l’Europa in moto, fatto volontariato in Africa e poi è venuta ad abitare con me a Santiago del Cile per poi trasferirsi a San Jose di Costarica. Attualmente vive al Pigneto e da lì progetta fughe in Sudan.

Ha le unghie pitturate  con smalti di  colori diversi, una treccina posticcia che spunta sulla sua nuca. Gladys riesce a portare con disinvoltura vestiti colorati e multistrato: solo addosso a lei  ho visto magliette sovrapposte , solo su lei non sfigurano, come le borsette che ha con sé: in una chiavi e documenti, nell’altra bottiglietta e libri, la terza non so a cosa serva, forse lì ripone i suoi segreti, o le collane che toglie quando le danno fastidio, sì perché Gladys ha sempre addosso collane orecchini bracciali ed anelli che compra  nei suoi viaggi.

Raffaella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: